Intelligenza Familiare: Echo e i suoi fratelli

Non so voi ma io da giorni mi scopro assorta a fantasticare su Echo, il nuovo “robot” di Intelligenza Artificiale, in lancio in questi giorni da Amazon, che dovrebbe funzionare da maggiordomo familiare, in grado di ascoltare ogni nostra richiesta e rispondere, in maniera assennata e utile, alle nostre esternazioni domestiche… Guardate il video e

(Read More…)

La mia famiglia e altri social

Nel corso degli ultimi anni si è parlato molto del ruolo dei social network nel ridefinire le relazioni pubbliche, tra utenti, costruendo un nuovo spazio sociale permeato, sopratutto, dai cosiddetti weak ties. I weak ties, o anche detti “legami deboli”, sono le relazioni che manteniamo in maniera funzionale, che apriamo e chiudiamo a nostro piacimento,

(Read More…)

Ti piace emozionarti facile? arrivano gli “stickers” di Facebook

  Il tema è ormai storico… La comunicazione mediata dal computer favorisce o inibisce lo scambio di emozioni? Impossibile schematizzare (si dice sempre così…ma lo farò): alcuni sostengono che dietro lo schermo possiamo esternare maggiormente la nostra emotività, superando la timidezza, altri invece che la comunicazione mediata è fredda, mancando  (o deficitando) del ricco spettro

(Read More…)

L’ottimismo è social

In un’epoca dove ad ogni apertura di giornale si è sovrastati da parole come “crisi”, stallo”, “default” “tunnel”, c’è un posto felice, dove l’ottimismo è di casa… o meglio è  di interfaccia. Si tratta dei social. Assuefatti dalle leggi della notiziabilità, per cui la “cattiva notizia” attira e invischia, facciamo fatica a pensare ad un

(Read More…)

vivere o fotografarsi (su Fb?) riflessioni da Calvino

L’ultimo report di Pew Internet Research mostra l’ascesa inarrestabile dell’immagine e del fotografabile sui Social Networks. Secondo il report Photos and Videos as social currency online ,infatti, il 46% degli utenti internet americani posta foto originali e video creati da loro, e il 41 % rielabora foto e video che hanno trovato in rete. Tutto ciò mi

(Read More…)

lo Zeitgeist da Hegel a Google…

Ebbene in questi giorni di fine anno, tra profezie Maya, oroscopi, riti vudù per scongiurare il passato e/o forse il futuro, tutti noi attendavamo di chiudere in bellezza con lo sguardo profetico che Google ci regala annualmente, attraverso il suo “Google Zeitgeist”. Ed eccolo, oggi è arrivato, possiamo celebrarlo nel video apposito. Senza appesantirci, vorrei solo

(Read More…)

il triangolo moderno: noi, il nostro I-phone e i nostri figli…

Spinta dalle riflessioni di Sherry Turkle, illuminante maestra, antropologa del ciberspazio e guru dei nostri fulgidi anni Novanta, che nel suo ultimo libro, dalle fosche tinte apocalittiche, dipinge una società dipendente dalla connessioni virtuali, animata da zombie persi dietro i loro schermi e incapaci di guardare oltre, ho dedicato 5 minuti di lucidità (quelli per l’appunto

(Read More…)

© Socialarium. Il mio acquario social
CyberChimps